sabato 2 agosto 2014

Le Chat Gourmand a Castiglione della Pescaia: "ci piace perchè..."

Rieccomi cari a-mici,
Le Chat Gourmand è di ritorno dalle vacanze...  dal mare più bello d'Italia!
Beh... di ritorno già da un po' in verità, e con un "regalino" non proprio piacevole.
Imbarazzante.
Mai successo in 4 anni di onorata carriera.
...mi sono beccato LE PULCI! (sgrat... sgrat...)
Maaaooo che vergogna...
E che seccatura la mamma che mi pulisce il pelo con acqua e aceto, il pettine, e infine la dose di antiparassitario.
Poi è stata la volta del nuovo PC della mamma, nuovo sistema operativo e tutto da sistemare, che ha portato uno stop al procedere del MIO blog.
Insomma è stato un rientro difficile ma adesso è tutto a posto, la mamma ci ha regalato uno spettacolare tiragraffi a soffitto e noi possiamo tornare a parlare delle nostre vacanze.

La scelta dei miei amici a 2 zampe quest'anno è caduta su una vera e propria perla della Maremma Toscana: Castiglione della Pescaia, località che ormai dia diversi anni si fregia dei prestigiosi riconoscimenti di Legambiente e Touring Club Italiano ovvero le 5 Vele e la Bandiera Blu.
Quest'anno poi Castiglione risulta nientemeno al primo posto della classifica tra le località peninsulari.


Castiglione della pescaia - Spiaggia di Levante
2 settimane di relax in spiaggia per i miei amici umani e... 2 settimane enogastronomiche per Le Chat Gourmand, che dopo attenti e numerosi assaggi è pronto a consigliarvi con i suoi "ci piace".
Faremo una carrellata sui nostri posticini preferiti per tutti i gusti e per tutte le tasche, lasciando come dulcis in fundo i "Top 3" di Castiglione oltre ad un outsider nell'entroterra.

Siete pronti?

Iniziamo con l'alloggio.
Vi avranno sicuramente raccontato che noi felini a portarci in viaggio ci stressiamo. Che non ci adattiamo facilmente al nuovo ambiente.
...
...
BALLE!

Noi felini in vacanza ci stiamo benissimo, soprattutto quando l'Hotel che ci ospita è accogliente e pet-friendly come l'Hotel Lucerna.

La reception è costantemente presidiata da una famigliola di Jack Russel, il che fa ben sperare.
La proprietaria, Laura, che segue anche una colonia felina in campagna, ci ha accolti a braccia aperte e ci ha riservato una stanza con aria condizionata e balconcino, da cui io e la mia sous-chef abbiamo potuto tenere sotto controllo tutta la situazione della movida notturna castiglionese.
Gentilissime anche le signore ai piani, che si accordavano con la mamma per metterci al sicuro durante il rassetto della stanza.

E... c'è anche un ristorante pizzeria legato all'Hotel, il Ristorante Pizzeria Lucerna appunto.
Ci piace perchè...
Il locale è semplice ma spazioso e ha anche un ampio déhors, e merita una segnalazione per la qualità della pizza, sottile con impasto leggero e fragrante che non appesantisce, anche la cucina di pesce è classica ma ben fatta e soprattutto con un ottimo rapporto qualità prezzo.

Dicevamo, Castiglione della Pescaia mare più bello d'Italia, chilometri di spiaggia di sabbia finissima che si estendono a ponente e a levante rispetto al porto canale.
Il lungomare di ponente, più vicino al centro storico, è anche quello più vivo e frequentato, ma secondo me la spiaggia migliore si trova a levante, dove oltre ai classici bagni e alla spiaggia libera attrezzata, fuori dal paese inizia una lunga spiaggia selvaggia con le dune e la pineta alle spalle, e dove la Fuori Rotta Beach offre diversi servizi per i clienti della vicina Bau Bau Beach, l'unica aperta a noi 4 zampe.

...le altre spiagge non sanno cosa si perdono...

Le alternative per il pranzo in spiaggia non mancano, ogni bagno ha il suo punto di ristoro dove è possibile pranzare con un panino o un piatto caldo, ma uno in particolare merita attenzione: l'Osteria dei Coltelli del Bagno Tito (Spiaggia di Levante).
Ci piace perchè...
E' cucina di alta qualità, prevalentemente di pesce, nella semplicità di un bar sulla spiaggia.
Il pesce è freschissimo e cucinato con passione e rispetto.
Ogni giorno un menù diverso.
Anche l'occhio vuole la sua parte, e l'impiattamento è molto curato.
Ha un'ottima selezione di vini di Castello Banfi.

Baccalà su crema di melanzane @ Osteria dei Coltelli - Bagno Tito

...e se invece volessimo pranzare nel borgo o fare una merenda veloce degustando i prodotti tipici della Maremma selezionati tra i presidi Slow Food?
La tappa alla bottega Riserva Naturale è d'obbligo.
Ci piace perchè...
E' uno dei 600 "Locali del buon formaggio" premiati da Slow Food.
La saletta degustazione è graziosa, semplice e accogliente.
I taglieri di salumi e formaggi sono spettacolari.
E' possibile acquistare i prodotti in bottega.

Proprio di fianco alla Riserva Naturale, ecco un altro posticino nuovo nuovo (inaugurato in Aprile 2014) e degno di nota: La Brace del Nero.
E' una braceria-friggitoria con pochi tavolini all'interno e all'esterno. Inutile dire che qui ci si va per un hamburger, una tagliata o meglio per una spigola o un'orata cotte semplicemente alla brace o ancora per una gustosa frittura di paranza.
Ci piace perchè...
Il locale è semplice ed essenziale ma nello stesso tempo molto curato.
Sui tavoli tovagliette di carta e piatti usa e getta ma pesce alla brace (Le Chat Gourmand ha assaggiato la spigola) ottimo, e anche la paranza ha un aspetto invitante.
E' il posto ideale se volete pranzare o cenare a base di pesce senza dissanguarvi (pesce alla brace, birra media e caffè circa 20€)

Spigola alla brace @ La Brace del Nero

E continuiamo a parlare di pesce, filo conduttore delle nostre scorribande enogastronomiche.
...perchè se non trovo ottimo pesce fresco in una località di mare... ditemi voi.
Vi segnalo un paio di posti pet-friendly in cui abbiamo testato un secondo di pesce e ci sono piaciuti:

Il 13, in pieno centro storico, in cui abbiamo scelto semplicemente un pescato di tramaglio del giorno alla griglia.
Ci piace perchè...
L'ambiente è semplice e accogliente e con un grazioso déhors.
Il servizio è rapido preciso e curato.
Il pesce è freschissimo e cucinato con cura.
Come dessert hanno uno spettacolare gelato al forno da non perdere.

L'Osteria del Mare, sempre in centro proprio di fianco al nostro hotel, dove (lo dice il nome stesso) il menù è esclusivamente a base di pesce.
Le Chat Gourmand scelto uno spezzatino di ombrina e una palamita con pomodorini olive e capperi.
Ci piace perchè...
L'ambiente è tranquillo e silenzioso, un informale bistrot.
Il menù esposto è indicativo, perchè cambia di giorno in giorno a seconda di quello che arriva dai pescherecci.
La materia prima è di ottima qualità e cucinata con l'utilizzo di pochi ingredienti per esaltarne il sapore.
E' originale e simpatica la presentazione di alcuni piatti, direttamente nella padella o nel vaso di cottura.

...e se proprio aveste nostalgia della carne?
Niente paura, abbiamo quello che fa per voi, dove troverete pane (e "ciccia") per i vostri denti.
Ci giochiamo il carico! Stiamo parlando di Casina Kitch!
Avete presente i panini di Poldo Sbaffini? Così, giusto per avere una vaga idea di quello che vi aspetta.
E qui è la carne a farla da padrone, con hamburger, tagliate, tartare e chi più ne ha più ne metta... tutto rigorosamente di razza Chianina.
Ci piace perchè...
E' gestito da ragazzi giovani e simpaticissimi.
La location arrampicata su una piccola salitina in pieno centro storico, l'ambiente piccolo e raccolto, i pochi tavolini all'esterno lo rendono un posticino particolare.
Ci sono i vini di Cantina Bocelli.
L'hamburger è da 10 e lode, ed è tutto un programma, perchè... la sfida è riuscire a mangiarlo senza gettare la spugna e chiedere le posate!

Le Chat Gourmand consiglia: il "Castiglionese", 180g di Chianina, zucchine, misticanza, pomodoro, pecorino, aceto balsamico.

Hamburger "Castiglionese" @ Casina Kitch
E veniamo ora finalmente ai "Top 3 assoluti" di Castiglione della Pescaia.

Al 3° Posto si classifica...

La Taverna Ristorante "Nel Buco"

In un piccolo vicolo all'interno della rocca medievale si trova questo vero e proprio gioiellino da non perdere.
Ci piace perchè...
Il locale è molto intimo, ricavato probabilmente da quella che una volta era una cantina.
Il menù di terra e di mare è decisamente appetitoso, ed illustrato con passione dalla titolare Valentina.
I sapori sono equilibrati e genuini.
Oltre a proposte originali ci trovi anche grandi classici della tradizione Toscana...
...come ad esempio il Peposo alla fornacina. Uno dei piatti con cui Le Chat Gourmand ha vinto il contest "A Tavola con il Nobile" (la ricetta vincitrice la trovate qui).
...Potevamo perdercelo? Certo che no!
Ottimo, anche se, non ci giurerei ma mi è parso di sentirci una nota di pomodoro, che come ben sappiamo ai tempi del Brunelleschi non era stato ancora scoperto...
Degne di nota anche le Tagliatelle con pomodoro melanzane e salsiccia.

Tagliatelle con pomodoro, melanzane e salsiccia @ Taverna Ristorante "Nel Buco"


Al 2° Posto abbiamo...

Il Sunrise Cafè

Una sola parola per descrivere questo locale: "Chillout". E' un piccolo e grazioso locale sul lungomare di Ponente, affacciato sul mare meraviglioso e sul suo tramonto infinito. Un locale che vedrei benissimo sulla spiaggia di Tarifa.
La prima cosa che colpisce è l'atmosfera, rilassata e amichevole, il sorriso di Bruno che ti fa sentire a casa, come se ti conoscesse da sempre.
E la conferma è la cucina di Francesca, fatta di semplicità e passione.
Ci piace perchè...
Ci puoi andare a pranzo, per l'aperitivo, per cena o per due chiacchiere e un drink after dinner.
La cucina è leggera e fresca, sempre espressa anche a pranzo.
A pranzo e a cena 2 menù diversi: primi piatti o insalate a pranzo, rigorosamente pesce a cena.

Le Chat Gourmand consiglia: Tagliatelle ai sapori dell'orto e Filetto di gallinella in crosta di patate.

Filetto di Gallinella in crosta di patate @ Sunrise Café

E al 1° Posto... the winner is... trrr...rullo di tamburi...

Il Ristorante "L'Arpione"

Che dire... per questa scoperta dobbiamo innanzitutto ringraziare Mary e Bruno che abbiamo incontrato per caso sulla impervia salita al "Buco", con i quali abbiamo passato una piacevole serata e che spero stiano leggendo questo post.
Sono loro infatti che ci hanno consigliato questa new entry di Castiglione, inaugurata a Maggio 2014, che ci ha subito incuriositi.
A prima vista è un piccolo ristorantino arredato con gusto in stile marinaro, intimo e accogliente, dove il pescato del giorno la fa da padrone, ma appena arrivano i piatti quello che colpisce è l'eleganza e la creatività delle presentazioni e... all'assaggio un'esplosione di sapori.
Ci piace perchè...
Il menù è vario, giornaliero a seconda di quello che portano i pescherecci.
Gli ingredienti sono preparati con cura e valorizzati da accostamenti creativi di sapori e da cotture a volte alternative, come la cottura lenta in vaso.
Tutto è rigorosamente fatto in casa, anche il pane.
Last but not least... in cucina c'è un professionista creativo: Chef Jenel Grigore, dalla Romania, diplomato all'Accademia Italiana Chef, che Le Chat Gourmand ha potuto a fine serata conoscere personalmente, ed apprezzare ancora di più per la sua cordialità e disponibilità.

Le Chat Gourmand consiglia... tutto, ma proprio tutto, lasciatevi guidare dalla vostra curiosità e dal vostro gusto.
Insalata di baccalà, Cecina di mare, Tagliolini "Estate a Castiglione", Pescato del giorno all'isolana, Filetto di gallinella in crosta di patate sottili... queste solo alcune delle proposte nel menù ma credetemi ogni piatto vi sorprenderà.
E per darvi un'idea di cosa vi aspetta, ecco una carrellata delle creazioni di Chef Jenel assaggiate da Le Chat Gourmand...

Insalata di Baccalà @ L'Arpione

Orata all'Isolana @ L'Arpione

Mousse di cioccolato fondente con cuore morbido al burro salato @ L'Arpione

Cecina di Mare @ L'Arpione

Filetto di Gallinella in crosta di patate sottili @ L'Arpione


Cheesecake alla fragola - Frangipane al caramello e cubi di mela @ L'Arpione

E con l'Arpione cari amici abbiamo concluso i "Ci piace..." di Castiglione della Pescaia, ma non possiamo lasciarvi senza segnalarvi un indirizzo nel regno di sua maestà il Cinghiale.
Stiamo parlando di Tirli, un piccolo borgo nell'entroterra di Punta Ala, 300 residenti e 8 ristoranti tra cui la Locanda La Luna, famosa per aver dato nel 1999 a Patrizio Bertelli l'idea per il nome dell'imbarcazione Luna Rossa.

Vi vogliamo segnalare invece...

Il Poggetto

La "dritta" per il Poggetto ce l'ha data Bruno del Sunrise Cafè, e così approfittando di una giornata di "poca voglia di andare in spiaggia" abbiamo raggiunto per pranzo questa vera e propria perla immersa in un bosco di castagni e abbarbicata su un poggio.
La giornata fredda non consentiva di stare all'aperto, abbiamo quindi pranzato all'interno, in una sala molto caratteristica, arredata con madie in legno e decorata con numerosi elementi di découpage.
Qui è la cucina di terra e in particolare il cinghiale a farla da padrone, declinato in tutte le sue forme, dalle polpette al ragù al classico spezzatino nella più classica tradizione maremmana.
Ma anche i funghi hanno un posto di tutto rispetto nel menù.
Ottimi anche i pici fatti rigorosamente a mano, e c'è un'ampia scelta di piatti per chi deve mangiare senza glutine.
Attento e gentile il servizio.
Le Chat Gourmand consiglia: Polpettine di cinghiale con polenta fritta e fonduta di pecorino, Pici con cacio e porcini, e ovviamente i Pici con ragù di cinghiale.

Polpettine di cinghiale con polenta fritta e fonduta di pecorino @ Il Poggetto

Bene cari A-Mici, spero di avervi incuriosito almeno un po' e di avervi fatto venire voglia di visitare Castiglione della Pescaia.
Una cosa è certa, Le Chat Gourmand ci tornerà presto ma...non prima di essere tornato di nuovo a Montepulciano per "A Tavola con il Nobile".
...ma di questo parleremo a tempo debito.

A presto!