martedì 14 gennaio 2014

Le Chat Gormand e la Soup Maker: "Cod & Broccoli Soup"

Ciao amici,
come va?
Qui siamo praticamente in un sanatorio...
La mia sorellona Ville in cura per una fase acuta di osteoartrite (...ecco perchè da qualche tempo non saltava più sul divano e camminava piano piano...)
E come se non bastasse la mamma K.O. per un virus intestinale.

Ma the show must go on! Il blog va avanti, eccomi di nuovo a voi e come promesso il post di oggi è dedicato all'ultima diavoleria da cucina che ha comprato la mamma, ovvero la Soup Maker!

E' tutta colpa dell'anno nuovo, dei buoni propositi, (Mangiare più verdura, cucinare più sano...) e naturalmente dell'amica della mamma, La Signora Laura, che su queste cose è sempre un passo avanti.

Ogni scusa è buona per portare a casa una nuova "caccavella" miracolosa.

Ma questa è proprio forte. Di cosa si tratta?

La Soup Maker è sostanzialmente un piccolo elettrodomestico che cucina e mescola gli ingredienti in modo da ottenere una zuppa dalla consistenza desiderata, "chunky" (per le minestre "a pezzettoni") oppure "smooth" (per le vellutate).
In commercio se ne trovano di due tipi: la soup maker "blender-style" e la soup maker "jug-style".

La soup maker blender-style (ad esempio questa della Cuisinart) è il tipo più sofisticato e flessibile, assomiglia in tutto e per tutto ad un frullatore ma offre la possibilità di tenere sotto controllo tutte le fasi del processo di cottura, di lavorare a diverse temperature, di preparare il soffritto direttamente nel recipiente di cottura, di utilizzare carne o pesce crudo dato che possono essere rosolati...
Insomma è il modello più completo e versatile ma come potete ben immaginare anche più costoso.

La soup maker jug-style (come questa della Morphy Richards, che ha scelto la mamma) è il modello più semplice ed economico, consiste praticamente in una brocca di alluminio in cui si inseriscono tutti gli ingredienti; il coperchio contiene il motore, le lame e un sensore di livello.


Ha 2 programmi preimpostati per la cottura della zuppa (chunky/smooth), 1 funzione "juice" per preparare milkshakes e frullati e 1 funzione "blend" per aggiustare a piacere a fine cottura la consistenza della zuppa.
Questo modello NON è adatto per l'utilizzo di carne/pesce crudi, che vanno quindi cotti separatamente prima di aggiungerli agli altri ingredienti della zuppa.

Entrambi i modelli sono molto semplici da pulire.

La ricetta che la mamma ha scelto per testare la nuova diavoleria (qualche giorno fa... prima che Montezuma colpisse...) è una Vellutata di merluzzo e broccoli.
Ed ecco la ricetta, tratta dal libro "The Skinny Soup Maker Recipe Book"... perchè lo spettro della dieta aleggia sempre...

"Smooth Cod & Broccoli Soup" - nella Soup Maker

Tipo di portata: piatto unico
Tempo di preparazione: 20'
Tempo di cottura: 20'-25' (a seconda del modello di soup maker e della consistenza scelta) + 15' per la cottura a vapore del pesce
Calorie: 290 kCal a porzione

INGREDIENTI (per 4 porzioni):

- 1 cucchiaino di olio EVO
- 200 g filetto di merluzzo (vanno benissimo anche i cuori di filetto surgelati)
- 125 g patate, pelate e tagliate a cubetti
- 250 ml latte parzialmente scremato
- 500 ml brodo (vegetale o di pesce)
- 125 g cimette di broccoli
- 75 g mais dolce
- cipollotto o scalogno affettato a velo
- sale e pepe q. b.

PREPARAZIONE:

ATTENZIONE: Il procedimento indicato si riferisce ad una soup maker jug-style

Mettere nel cestello della vaporiera (eh già... vi parlerò anche di questa...) i cuori di filetto di merluzzo senza scongelarli, accenderla e far cuocere il pesce per 15'.
Nel frattempo preparare le verdure.


Mettere tutti gli ingredienti (ad eccezione dei cipollotti) nel recipiente della Soup Maker, chiudere il coperchio, scegliere la consistenza preferita (nel nostro caso "smooth") e accendere la SM.
Il programma scelto alterna fasi di riscaldamento, riposo, e "blending", mentre il display mostra il tempo rimanente alla fine del processo.

Nel frattempo... beh si apparecchia la tavola, si sceglie il vino... no ecco, il vino con la dieta non va molto d'accordo, vero mamma?

A fine cottura aggiustare di sale e pepe, servire ben calda e guarnire con le fettine di cipollotto.

...e buona dieta a tutti!