domenica 5 gennaio 2014

Le Chat Gourmand al ritorno dall'Austria: "Torta di Grano Saraceno"

Eccoci qua di nuovo cari amici, il viaggio in Austria è andato una meraviglia, e come potete vedere dalla foto anche la piccola Brisée al suo primo viaggio lungo si è subito ambientata e divertita.
Tranquilli prometto che dedicherò un post al viaggio in Austria e a tutte le sue bellezze e bontà, mentre lascerò la parola alla mamma per raccontare le meraviglie di Firenze.

Al ritorno c'è sempre un po' di nostalgia, voglia di coccole e di dolcezza, e la mamma oggi voleva riportare in casa un po' di atmosfera Asburgica preparando una Linzer Torte, ma in casa non aveva nè nocciole nè mandorle, per cui alla fine ha deciso di preparare LA torta.

Eh sì, LA torta, è quella che ognuno di voi ha in mente, quella che preferisce, che prepara più spesso, quella che fa subito "casa".

Bene, a casa di Le Chat Gourmand LA torta è una ricetta tipica del Trentino-Alto Adige, ovvero la Torta di Grano Saraceno, molto semplice da preparare ma molto appetitosa.

E questa è la ricetta...

Torta di Grano Saraceno

Tipo di portata: Dolce
Tempo di preparazione: 30'
Tempo di cottura: 45'

INGREDIENTI (per 12 porzioni):

- 300g farina di grano saraceno
- 300g zucchero
- 7 uova
- 300g burro pomata
- marmellata di mirtilli rossi (o ribes) per farcire
- 1 bustina di lievito per dolci
- rhum (opzionale)
- zucchero a velo

PREPARAZIONE:

Dividete i tuorli dagli albumi.
In una bastardella (o con la planetaria) lavorate a crema il burro con metà della dose di zucchero, utilizzando le fruste elettriche.
Unite il lievito alla farina e mescolate bene.
Aggiungete i tuorli uno alla volta al composto di burro e zucchero, lavorate per almeno 10' o fino ad ottenere una crema morbida e spumosa.
Aggiungete al composto burro-zucchero-uova la farina, e amalgamate bene il tutto delicatamente con una spatola.
Montate a neve ben ferma gli albumi con un pizzico di sale e il rimanente zucchero da aggiungere poco alla volta.
Unite all'impasto i bianchi a neve, poco per volta e con movimento delicato dal basso verso l'alto.
Imburrate e cospargete di pangrattato uno stampo a cerniera di diametro 28cm e versatevi l'impasto.
Cuocete nel forno già caldo a 180° per 45'-50'.
A fine cottura sformare la torta e lasciarla raffreddare, dopodichè tagliarla orizzontalmente a metà, eventualmente irroratela con un po' di rhum e farcitela con la marmellata di mirtilli rossi.
Spolverizzate con abbondante zucchero a velo e... servite con una buona tazza di the!