martedì 20 novembre 2012

Le Chat Gourmand e la schiscèta: "Sandwich con uovo e erba cipollina su pane nero"

Buongiorno a tutti amici, oggi è Martedì, e come tutti i martedì la mia mamma umana dovrebbe essere al lavoro in piscina; ma oggi è una giornata decisamente NO...
La mamma si è svegliata con la febbre ed un brutto mal di gola, il che significa 2 o 3 giorni di riposo e gatto-terapia intensiva.

Il martedì è anche l'unico giorno della settimana in cui solitamente la mamma non torna a casa per il pranzo, lascia a me e a Ville una riserva di croccantini nella ciotola e prepara per lei la Schiscèta, come vuole la tradizione tipicamente milanese dei lavoratori meno abbienti ma più furbi perchè risparmiano e si tengono ben lontani dalle tristissime offerte della ristorazione quadratica media del mezzogiorno.

Beh, certo... non ci sono più le schiscète di una volta; le vecchie gavette in alluminio o acciaio hanno lasciato spazio a contenitori e scaldavivande avvenieristici, ad esempio questo prodotto da Crock-Pot®. 

Validi esempi di pietanze da schiscèta possono essere le classiche paste calde o fredde, un'insalata ricca oppure gli intramontabili panini con la mortadella o con il salame.

Oggi pero' voglio proporvi qualcosa di gustoso, semplice, sano e soprattutto dietetico, in cui la differenza la fa la qualità degli ingredienti utilizzati.
...ecco a voi...

Sandwich con uovo e erba cipollina su pane nero

Tipo di portata: Light Lunch on-the-go
Tempo di preparazione: 5'
Tempo di cottura: 10'
Calorie: 242 kCal a porzione (!!)

INGREDIENTI (per 1 porzione):

- 1 uovo da allevamento all'aperto, possibilmente biologico
- 1 cucchiaino di yogourt greco 0% di grassi
- 1 cucchiaino di maionese, fatta in casa oppure industriale ma biologica
- 1 cucchiaino di senape di Digione
- erba cipollina, preferibilmente fresca
-  sale e pepe bianco (opzionale)
-  2 fette di pane nero possibilmente fatto in casa

PREPARAZIONE:

Preparare l'uovo sodo cuocendolo in acqua bollente per 8' e raffreddarlo poi sotto acqua fredda corrente.
Nel frattempo in una ciotolina mescolare lo yogourt, la maionese e la senape.
Tagliuzzare l'erba cipollina con una forbice ed aggiungerla al composto, prima di aggiungere l'uovo sodo.
Schiacciare e mescolare il tutto con una forchetta, aggiungere eventualmente sale e pepe (io non l'ho messo) e preparare il sandwich.

...et voilà!



Come avete visto la preparazione è rapida e banale, la cosa fondamentale è non scendere a compromessi con la qualità degli ingredienti, in particolare le uova, perchè ci tengo ad utilizzare solo uova di galline felici allevate all'aperto!
Al posto dell'erba cipollina possiamo usare dei germogli di senape, e volendo possiamo aggiungere al composto anche qualche fettina di cipollotto, se piace.
Il composto può essere preparato anche la sera prima e si conserva un paio di giorni in frigorifero.

Bene amici, vado a vedere come sta quella pasticciona della mamma... alla prossima!