sabato 10 agosto 2013

Le Chat Gourmand va in vacanza: "Conserva di Zucchine e Cipolle di Tropea"

Cari amici finalmente è arrivato anche per Le Chat Gourmand, per la micia Ville e per i 2 umani di casa il momento di fare le valigie e partire per una breve vacanza.

Dove andremo?
In Germania, in particolare in Franconia nel land della Baviera per il Metal Fest "Summer Breeze Open Air".
La mia sorellona Ville e il mitico Kalle (R.I.P.) ci sono già stati diverse volte e me ne hanno parlato molto bene, ottima birra, ottima cucina e soprattutto la simpatia di Heinz della Pension Zum Grünen Wald a completare il quadro.

Qui è quasi tutto pronto per la partenza, non vedo l'ora di raccontarvi in presa diretta la gastronomia locale e le scorribande al festival (il regolamento dice che i cani non sono ammessi... ma non dice nulla riguardo ai felini...), nel frattempo vi lascio una ricettina facile facile ma che dà dipendenza.
Ne ho le prove.


"Conserva di Zucchine e Cipolle di Tropea"

INGREDIENTI:

- 1kg di zucchine
- 3 cipolle di Tropea
- 1 bicchiere di vino bianco
- 1 bicchiere di aceto di vino bianco
- 2 bicchieri di olio EVO
(Nota: per me "IL BICCHIERE" e' quello classico della Nutella da 200g... qui lo intendo pieno quasi raso)
- 1 cucchiaio di sale grosso
- 15 foglie di basilico fresco
- 10 foglie di salvia fresca (io non l'avevo, quindi non l'ho messa)
- un pizzico di origano a piacere

PREPARAZIONE:

Tempo d'estate, tempo di conserve.
Innanzitutto spendiamo 2 parole sulla procedura di sterilizzazione dei vasi in vetro. 
Dimenticate lo sbattimento di pentole, pentolone, canovacci, bollitura e relativo rischio di vetri che cozzano e conserva da buttare (scene di vita vissuta...).
Taa-Daaaa... parliamo della sterilizzazione in forno!
Prima di iniziare la preparazione, mettete nel forno freddo i vasi ben lavati e senza coperchio.
Accendete il forno sui 120°-130° (non di più altrimenti si rischia di rompere il vetro versando la conserva bollente), e calcolate mezz'ora di sterilizzazione dal momento in cui entra in temperatura.
Nel frattempo si preparano le verdure.

Mondare e tagliare le zucchine e le cipolle a fettine.
Tagliuzzare basilico (e salvia).
Mettere tutti gli ingredienti a freddo in una pentola capiente, coprire e portare a ebollizione, mescolando di tanto in tanto per amalgamare bene gli ingredienti.
Da quando bolle calcolare qualche minuto (a occhio, massimo 5'), poi abbassare la fiamma e siamo pronti ad invasare.

Prelevare dal forno (che, ricordiamoci, e' ancora a 130°, quindi massima attenzione...) 1 vaso alla volta, lasciarlo riposare un paio di minuti per evitare lo shock termico e riempirlo con la conserva bollente, pulire bene il bordo del vaso e chiudere ermeticamente con una capsula nuova.
Capovolgere il vaso e metterlo a riposare sotto un panno, e cosi' via per tutti gli altri vasi.
Lasciare i vasi capovolti per 24 ore, dopodiche' una volta raffreddati, e dopo aver verificato che la capsula abbia fatto il vuoto, la conserva e' pronta.
Sigillata si conserva egregiamente per un anno!

Per il momento passo e chiudo, arisentirci a presto per le news dalla terra teutonica!