venerdì 14 febbraio 2014

Le Chat Gourmand e la rinascita: "Risotto con Fegatini al Marsala - nella Rice Cooker"


Ebbene sì cari amici...
oggi è il giorno della rinascita.
Oggi è il giorno in cui ho visto finalmente la mia sorellona Ville rialzarsi sulle zampe con grinta dopo mesi di difficoltà, di sintomi strani che hanno messo a dura prova l'intuito della mamma e l'esperienza dei medici della Clinica.
Oggi vedo la fine dei giorni più difficili che abbia mai passato.
E per tutto questo io, Brisée e gli amici umani ringraziamo di cuore i mitici medici della Clinica Veterinaria San Magno di Legnano, che conoscono Ville da sempre...

Vi avevo detto domenica scorsa nel post precedente "Scampato pericolo"?
...miagolato troppo presto.

La mattina dopo un nuovo crollo. Ville sta male, non vuole mangiare, non vuole bere,  appena ci avviciniamo si lamenta, ha lo sguardo perso, non riesce ad alzarsi sulle zampe, figurarsi camminare per raggiungere il bagno...
Una tragedia.
Mamma preoccupatissima. Telefonata in clinica e via! 

La cosa è seria, durante la visita Ville ha una crisi che fa subito pensare ad un danno neurologico.
Ecco perchè perdeva l'equilibrio... l'atrtrosi ha tratto tutti in inganno!
I medici della clinica fanno di tutto di più per arrivare ad una diagnosi nel minor tempo possibile, ma gli esiti delle analisi non aiutano. Non segnalano nulla di anomalo.
Viene richiesto un consulto ad una specialista neurologa per il giorno dopo, nel frattempo ricovero d'urgenza con flebo e terapia d'urto.
La neurologa dopo una visita approfondita localizza la sede del problema nell'encefalo, per conoscerne la causa servirebbe una risonanza... ma fortunatamente Ville sembra reagire alla terapia.
Con un cauto ottimismo si attende ancora un giorno per una ecografia addominale che potrebbe spiegare i problemi neurologici come conseguenza di un'alterazione metabolica.
Nel frattempo a Ville piano piano torna l'appetito...
L'ecografia evidenzia una situazione degenerativa del pancreas, che potrebbe spiegare quello che è successo. 
Ville sta sempre meglio, ultimo consulto con la neurologa e viene dimessa dopo 2 giorni con la terapia da seguire: cortisone e vitamina B1.

...ed eccola qui stamattina, con ancora i segni dei prelievi ma bella come il sole che si gode la libertà del terrazzo!

BENTORNATA A CASA VILLE!

...e per festeggiare... una nuova ricetta che farà la gioia degli amanti dei sapori forti.
E' una ricetta che appare sul numero di questo mese de La Cucina Italiana, riadattata per la cottura nella Rice Cooker.

Buon divertimento e buonappetito, io vado a vedere come sta la mia sorellona...

Risotto con Fegatini al Marsala - nella Rice Cooker

Tipo di Portata: Primo Piatto
Tempo di Preparazione: 1 ora (il tempo della spurgatura dei fegatini)
Tempo di Cottura: 30' + qualche minuto per la mantecatura

INGREDIENTI (Per 2 porzioni):

- 1 cup (250 ml circa) riso Carnaroli
- 120 g fegatini di pollo
- 1 cipolla bionda
- 1/2 scalogno
- Vino Marsala
- 40 g grana grattugiato
- 2 cups e 1/4 brodo di pollo
- 50 g robiola
- olio di semi di arachide
- olio EVO

PREPARAZIONE con la Rice Cooker:

Le istruzioni che seguono sono riferite ai modelli di Rice Cooker dei tipo "set-and-serve", come questa, che usa la mia mamma a 2 zampe.

Innanzitutto private i fegatini del grasso (parte bianca) e lasciateli sotto l'acqua corrente per 1 ora.
Nel frattempo raccogliete 200 g di Marsala in una casseruola e lasciatelo ridurre fino ad ottenere 20 g di liquido.
Pelate la cipolla, tagliatela a metà e affettatela in modo da ottenere delle mezze rondelle. Infarinatele e friggetele fino a completa doratura in abbondante olio di arachide bollente. Scolatele su carta da cucina.

Finito il tempo di spurgatura, inserire la spina della Rice Cooker e iniziare a scaldarla (funzione WARM).
Tritare finemente lo scalogno e raccoglierlo nel recipiente ("pot") della RC con un filo di olio EVO e i fegatini.

Posizionare l'interruttore sulla funzione COOK, far saltare tutto per 2', poi bagnare con 1/2 bicchiere di Marsala; lasciare evaporare la parte alcoolica, salare, coprire e lasciar cuocere per altri 5'.
Mettere da parte i fegatini scolati dal liquido di cottura e tritarli grossolanamente col coltello.
Tostare il riso nel recipiente della RC senza condimento, sfumare con 50 ml di Marsala, aggiungere i fegatini e il brodo di pollo.
Coprire e cuocere per 16'.

Portare di nuovo l'interruttore in posizione WARM e mantecare con la robiola e il grana grattugiato.
Lasciar riposare per 2' - 3'.

Distribuire il riso nei piatti e completare con la riduzione di Marsala e le cipolle fritte.