lunedì 10 marzo 2014

Buon Viaggio Ville...


E' arrivato il giorno che tanto temevo.
Il giorno in cui le deboli speranze di una ripresa sono crollate.
Ville non ce l'ha fatta, un mese di amorevoli cure e terapie nonostante la diagnosi infausta di cirrosi epato-pancreatica non è bastato.
Il pancreas non perdona.
Un mese di alti e bassi, di giorni bui e di giorni in cui sembrava di vedere la luce in fondo al tunnel.
Illusioni di ripresa.
Tre giorni fa il canto del cigno, Ville in giro per casa a testa alta e zampe ben distese, sì certo sempre con qualche cedimento...
Poi il nulla... immobile e apatica. Senza riuscire ad uscire dalla cuccia nemmeno per andare in bagno.
Vedevo la mamma che ogni tanto si avvicinava o la prendeva in braccio con il solo risultato di provocare una crisi.
Oggi la decisione di porre fine alle sofferenze e lasciarla volare sul Ponte a raggiungere il suo gemello Kalle.

Cara Ville rimarrai sempre nei nostri cuori, mai invadente, sorniona, quasi in disparte, una presenza discreta e saggia che dopo le prime diffidenze mi ha insegnato tanto e mi ha tranquillizzato durante i viaggi.

Buon Viaggio sul Ponte dell'Arcobaleno... dove potrai ritrovare il tuo gemellone Kalle.